"Pioggia" di mucche sull’Alto Garda: ci pensano i vigili del fuoco

Il curioso salvataggio dei vigili del fuoco, domenica mattina a Cima Rest: una mucca di circa 500 chili è precipitata in un crepaccio, per recuperarla ci sono volute più di tre ore

Salvataggio di una mucca (foto d’archivio)

Salvata appena in tempo dal pronto intervento dei Vigili del Fuoco di Salò e Tremosine: per liberarla ci sono volute più di tre ore. La “vittima” della brutta caduta è una povera mucca di circa mezza tonnellata: l'animale sarebbe precipitato in un crepaccio durante la transumanza, tra i pascoli di Cima Rest in territorio di Magasa.

Un volo di quasi 30 metri: a dare l'allarme è stato proprio l'allevatore che le aveva liberate per il pascolo. La mucca è rimasta miracolosamente illesa: un grande spavento, e una difficile operazione di recupero che ha visto coinvolte almeno una decina di persone, compreso qualche residente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia il marito e due figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento