Rissa in pieno centro tra morsi e colpi d'accetta: 3 arresti

Rissa furibonda in pieno centro a Maclodio, mercoledì pomeriggio: i protagonisti della zuffa sono tre stranieri, due di loro rimasti senza lavoro. Volano pugni e botte ma pure colpi d'ascia

Foto d'archivio

Si sono picchiati come se non ci fosse un domani, come se la resa dei conti fosse arrivata davvero. Erano in tre, in pieno centro: prima le grida poi le botte, calci e pugni che volavano, perfino graffi e morsi, addirittura un'ascia. Sono stati fermati nel cuore della zuffa, sono stati tutti e tre arrestati con l'accusa di rissa aggravata e lesioni personali.

E' successo in pieno centro a Maclodio, nel corso di un torrido mercoledì pomeriggio. Protagonisti della violenta zuffa pubblica tre stranieri ma tutti residenti in paese: un ghanese di circa 50 anni, due marocchini di 34 e 26 anni. Abitano nello stesso palazzo, e pare proprio che la lite sia scaturita per motivi di convivenza condominiale.

Ad aggredire i due marocchini il primo operaio,il secondo rimasto senza lavoro – sarebbe stato il ghanese, armato appunto di ascia affilata: non sarebbe riuscito a colpirli, scatenando comunque la rissa. Ad avere la peggio uno dei due magrebini, e che avrebbe riportato anche una ferita da morso alla mano.

Sono stati tutti arrestati, il principale aggressore in caserma, in attesa della convalida, gli altri due ai domiciliari. Sul 'movente' della rissa indagano i Carabinieri.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Sfonda il parabrezza, sbalzato sull'asfalto per diversi metri: muore a soli 26 anni

  • Stroncato dalla malattia, papà di due bambine muore a soli 34 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento