Il "Principe nero" a Lonato: ritrovato il bunker della X Mas

La scoperta poco dopo l'ingresso della fondazione Ugo da Como

Fondazione Ugo da Como: il cancello d'ingresso

Ennesimo ritrovamento per il gruppo Xplora, attualmente impegnato nel progetto "Lonato sotterranea". A essere riportato alla luce, questa volta, il bunker di Julio Valerio Borghese, il "principe nero" a capo della X Mas, che per un breve periodo utilizzò come sede di comando i locali della fondazione Ugo da Como.

lonato-9Un lungo tunnel costruito nel 1944 utilizzando picconi e badili, a cui si accede appena oltre il cancello della fondazione e che sbuca nel lato opposto della collina della rocca, sul versante del cimitero. Al centro anche due stanze da usare come ripostiglio. Non tutto il percorso è però attualmente percorribile, dato che in alcune parti le pareti sono crollate. L'esplorazione riprenderà in estate da un nuovo accesso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento