Follia in strada: urla e pugni alle porte, uomo cerca di entrare in 10 case

Panico tra i residenti. Sul posto polizia locale e carabinieri

Foto d'archivio

Domenica pomeriggio, un 34enne romeno ha seminato il panico in via Dieci Giornate a Lonato del Garda. Secondo quanto accertato dagli agenti della Locale, il giovane, affetto da problemi psichici, si era allontanato volontariamente da una struttura protetta di Desenzano, dove stava ricevendo una cura specifica. 

Finiti gli effetti della terapia, una volta arrivato a Lonato ha iniziato a dare in escandescenze, provando a entrare con forza in circa 10 abitazioni, dopo aver scavalcato le rispettive recinzioni e prendendo a pugni le porte d'ingresso.

Solo l'intervento dei poliziotti, supportati da una pattuglia dei carabinieri, ha posto fine alla furia del giovane, che continuava ad urlare frasi sconclusionate. I successi accertamenti hanno permesso di capire cose fosse accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento