Lonato: 41enne uccide una ragazza di 18 anni, poi si suicida

Sul posto i carabinieri

LONATO. Due cadaveri sono stati trovati martedì sera nella frazione di Sedena, in una zona nota come "La Pampa", nei pressi di un cascinale.

Madre uccide il figlio di 8 anni,
poi si toglie la vita

Le vittime sono una ragazza di 18 anni e un 41enne (aggiornamento: resa nota la loro identità). Stando a una prima ipotesi, sembra che l’uomo abbia strangolato e accoltellato la ragazza, per poi togliersi la vita impiccandosi a un albero.

Sul posto, poco prima delle 19, è intervenuta un’auto medicalizzata, ma per i due non c'era già più nulla da fare. Sul caso indagano i carabinieri. Pare che il movente sia di natura passionale: l'uomo non accettava la fine della relazione con la giovane, riuscendo ad ottenere da lei un ultimo incontro poi degenerato in tragedia. E' stata inoltre trovata una lettera scritta dal 41enne, in cui cerca di spiegare le motivazioni del suo folle gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento