"Scusa, mi dai un passaggio?" Poi lo picchia e gli ruba 1.000 euro

Aggredito e rapinato dopo aver dato un passaggio ad un giovane tunisino: colpo da 1000 euro, il fuggitivo viene braccato dagli amici del conducente. Arrestato un 29enne

Foto di repertorio

Mai fidarsi degli sconosciuti: un giovane ragazzo pakistano è stato aggredito, rapinato e picchiato dalla persona a cui aveva dato un passaggio. Arrestato e accusato di rapina: in manette ci è finito un tunisino di 29 anni, a quanto pare non in regola con il permesso di soggiorno.

La dinamica dell'accaduto: i due s'incontrano a Lonato, per caso, alla moschea. Convinto della sua buona fede, il pakistano dà un passaggio al tunisino: entrambi devono andare a Brescia. Una volta arrivati in stazione, va in scena la rapina.

Il 29enne apre il cruscotto e vi trova un migliaio di euro in contanti: alla vista dei soldi colpisce il conducente, li prende e scappa. Questo prova a inseguirlo, lo raggiunge ai binari ma viene ancora colpito, stavolta con un pugno in faccia.

Il giovane allerta la Polizia, in pochi minuti sul posto con una volante. Il fuggitivo intanto era già stato bloccato, fermato da un gruppetto di amici del giovane rapinato. Consegnato agli agenti, è stato infine arrestato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento