Al volante senza patente: folle fuga contromano, poi tenta di investire i carabinieri

Rocambolesco inseguimento tra Lonato del Garda e Bedizzole: in manette un 37enne

Foto d'archivio

Una fuga spericolata tra Lonato del Garda e Bedizzole - tra manovre pericolose, strade e rotonde imboccate contromano - poi il tentativo di investire un carabiniere. A seminare il panico sulle strade del Bresciano, un 37enne di origine pugliese, ben noto alle forze dell'ordine e sottoposto a una misura di prevenzione personale.

L'uomo è incappato in un controllo di una pattuglia dei Carabinieri del Radiomobile di Desenzano nella nottata tra domenica e lunedì: era al volante di un'auto sospesa dalla circolazione, senza essere in possesso di una regolare licenza di guida, e si è quindi alzata la paletta.

Strade e rotonde imboccate contromano

Il 37enne non si è fermato all'Alt e ha pigiato sull'acceleratore per sfuggire alla pattuglia: per seminare la Gazzella dei militari che lo tallonava non ha esitato a imboccare strade e rotonde contromano. Data la tarda ora, l'inseguimento è scattato attorno alle 2.45, e grazie alla professionalità dei carabinieri, nessun veicolo è rimasto coinvolto.

Il tentativo di investire un carabiniere e l'arresto

Il folle automobilista non l'ha fatta franca e la sua corsa è terminata a Bedizzole: i militari hanno intrappolato l’auto in una strada senza uscita. Il conducente non si è arreso subito: per ritagliarsi una via d'uscita avrebbe pure cercato di investire un militare. Ma è stato bloccato e poi arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. La misura è stata convalidata dal giudice e per il 37enne si sono aperte le porte del carcere di Canton Mombello, dove resterà fino alla prima udienza del processo.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

  • Orrore davanti a turisti e passanti: donna si mozza un dito al porto

Torna su
BresciaToday è in caricamento