Una bomba nel prato mentre taglia l'erba: sul posto arrivano i carabinieri

Allarme bomba mercoledì pomeriggio a Lonato: un operaio della partecipata comunale ha trovato un ordigno bellico della seconda guerra mondiale mentre stava sfalciando l'erba

Foto d’archivio

Stava tagliando l'erba, ha trovato una bomba: calma e sangue freddo, ha subito avvisato i carabinieri. Massima allerta in Via Monte Mario a Lonato, località Filatoio: di fianco a una roggia, lungo una strada secondaria ma comunque molto battuta, un operaio della partecipata comunale ha rinvenuto un ordigno bellico, probabilmente un proiettile di artiglieria della seconda guerra mondiale.

Non è esploso, e meno male, ma tutta la zona è stata transennata, interdetta al pubblico con un'ordinanza “contingibile e urgente” firmata dal sindaco Roberto Tardani. “L'ordigno bellico ritrovato può essere ad alto pontenziale esplosivo e suscettibile di instabilità d'innesaco”, scrive il primo cittadino.

“In assenza di un'indicazione da parte della Prefettura riguardo alla data delle operazioni di bonifica, occorre garantire l'incolumità pubblica e privata. Per questo si ritiene di interdire il transito nelle immediate vicinanze alla zona interessata alla popolazione temporaneamente presente nell'area a rischio”.

In quella strada non si passa, e nemmeno a piedi: l'area sarà comunque presidiata fino alla programmazione della bonifica e all'arrivo degli artificieri. Il proiettile d'artiglieria vecchio di più di 70 anni verrà prelevato e poi fatto brillare in una cava nei dintorni.

“La situazione è sotto controllo – spiega l'assessore alla sicurezza Roberto Vanaria – Sono già state predisposte le ordinanze comunali del caso, abbiamo allertato l'Unità di crisi locale, la Protezione civile e anche gli artificieri”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Picchiato senza motivo alla fermata del bus: studente in ospedale

  • Economia

    Bar e pizzeria vista lago, per la prima volta arrivano imprenditori cinesi

  • Cronaca

    Furti in casa e in aziende per oltre 100mila euro: banda sgominata

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 16 al 18 novembre: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Una tragedia immensa: malore improvviso, ragazza muore a soli 17 anni

  • Panico a scuola, i bambini hanno la scabbia: "Nessuna emergenza sanitaria"

  • Beccati nudi in auto a far sesso davanti al cimitero, nei guai due giovani bresciani

  • Apre il "Nuovo Flaminia", tutti in coda per visitare il tempio dello shopping

  • Sesso orale sulla panchina del parco, due ragazzi finiscono in manette

  • Sequestrati 120 kg di carne e pesce, licenza sospesa a un ristorante di sushi

Torna su
BresciaToday è in caricamento