Drogava e masturbava i compagni di classe della figlia: bresciano a processo

È cominciato il processo a carico del 47enne di Lograto accusato di maltrattamenti sulla figlia minorenne e violenza sessuale sui compagni della ragazzina. Le vittime hanno raccontato in aula gli abusi subiti

Foto d'archivio

Si sono seduti in aula di tribunale per raccontare, un'altra volta, i tanti pomeriggi da incubo vissuti a casa di una loro compagna di classe. Prima sarebbero stati offerti loro hashish e alcolici in gran quantità, poi, una volta storditi, sarebbero stati portati in camera da letto, dove il padre della ragazzina li avrebbe toccati nelle parti intime.

Questa la ricostruzione delle vittime, tutte minorenni e di età compresa tra i 14 e 15 anni, di quanto sarebbe accaduto all'interno dell'abitazione di un 47enne di Lograto (S.M. le iniziali), che viveva solo con la figlia minorenne, affidatagli dal Tribunale dopo la separazione con la moglie.

Un racconto che confermerebbe in pieno quanto già ricostruito dai Carabinieri di Trenzano durante le indagini, concluse lo scorso autunno. L'uomo, attualmente agli arresti domiciliari, avrebbe consumato stupefacenti (cocaina e hashish) e alcolici, offrendoli insistentemente anche ai giovani, i quali, dopo le prime resistenze, avrebbero accettato sempre più di buon grado.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Che mondo di merda...ma dove stiamo finendo? Un padre che arriva a tanto! Mah... E come sempre...complimenti ai nostri magistrati...sempre bravi e competenti. Un vanto questi rappresentanti della legge!

  • complimenti al tribunale per la scelta dell affidamento.

    • infatti che coglioni che sono

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rapina da incubo: i ladri cercano di accoltellare una giovane tabaccaia

  • Cronaca

    Stroncato da una grave malattia, muore storico ristoratore: lascia moglie e figli

  • Cronaca

    Incidente in azienda, gravissimo operaio: rischia di perdere una mano

  • Cronaca

    Sorpreso a rubare al supermercato, stende il commesso con un pugno in faccia

I più letti della settimana

  • Professore si suicida in palestra, il corpo trovato da due studenti

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

  • Al volante ubriaco dopo un matrimonio, si schianta in auto con i tre figli piccoli

Torna su
BresciaToday è in caricamento