Malore improvviso mentre passeggia, muore padre di famiglia

La tragedia sabato mattina nei boschi tra Lodrino e Casto: per il 50enne Sandro Gatti non c'è stato nulla da fare. Lascia la moglie e due giovani figli

Foto d'archivio

È morto in montagna, nei boschi tra Casto e Lodrino, dopo aver accusato un malore ed essere caduto a terra. Inutili i soccorsi: Sandro Gatti, 50enne di Lodrino, si è spento nella mattinata di sabato. Una morte improvvisa che ha lasciato un interno paese senza parole. Padre di due figli, gran lavoratore e appassionato di sport, il 50enne era ben allenato e abituato alle fatiche della montagna.

Sarebbe stato stroncato da un malore, probabilmente un infarto, proprio mentre passeggiava nei boschi. A chiarire le esatte cause dell'improvvisa perdita di conoscenza e del decesso sarà però l'esito dell'esame autoptico effettuato sulla salma.

La notizia della scomparsa di Sandro si è diffusa velocemente a Lodrino, dove l'uomo viveva da anni con la moglie Tiziana e i figli Nicola e Francesco. Lunedì pomeriggio l'intera comunità ha gremito la chiesa parrocchiale per l'ultimo saluto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

Torna su
BresciaToday è in caricamento