Mistero della turista scomparsa nel nulla: sul lago arriva la TV tedesca

Ancora nessuna notizia di Heidi Strobel, la turista tedesca scomparsa da Limone il 29 maggio scorso: a breve sul Garda anche la televisione tedesca Sat.1

Ancora nessuna notizia di Heidrun Strobel, da tutti conosciuta come Heidi, la turista tedesca di 75 anni scomparsa da Limone sul Garda il 29 maggio scorso. Era arrivata sul lago solo tre giorni prima, insieme a una comitiva di connazionali, per una delle più classiche vacanze di gruppo: tutti insieme alloggiavano all'Hotel Limonaia in località Supino.

Scomparsa senza lasciare traccia

Sono stati proprio i suoi compagni di viaggio a dare l'allarme. La donna si sarebbe allontanata il mercoledì, senza più dare notizie. Le ricerche sono proseguite per giorni, coinvolgendo decine di tecnici e operatori: inevitabile dire che ancora oggi si teme il peggio. Si è cercato sia verso l'alto Garda che sulla sponda veronese. Senza trovare niente.

Le ricerche sono state poi interrotte per una rapida riorganizzazione e di nuovo riprese. Ma il mistero ad oggi rimane ancora irrisolto. Il caso è stato ripreso anche dalla nota trasmissione televisiva “Chi l'ha visto”, in onda su Rai Tre: la vicenda interessa ovviamente anche l'opinione pubblica tedesca.

L'ultimo "aggancio" al cellulare

Nei prossimi giorni sul lago sono attese anche le telecamere della tv Sat.1, tra le più note televisioni private in Germania. Heidi Strobel se n'è andata lasciando tutto in albergo: non ha con sé i documenti, o i bagagli. 

Si sarebbe portata invece il cellulare, ma risulta spento fin dall'inizio delle ricerche: l'ultima volta la cella è stata agganciata all'imbarcadero dei battelli. Circostanza che non fa escludere l'ipotesi di un allontanamento volontario. Ma Heidi potrebbe essersi persa: non va dimenticato che indossa apparecchi acustici, a entrambe le orecchie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Terribile schianto sulla Statale: Paolo non ce l'ha fatta, è morto in ospedale

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento