Brescia: la TAV arriva in città, strade chiuse e disagi fino al 2016

Lavori in corso per la TAV a Brescia già dalla prossima settimana, quando verrà chiusa Via Roncadelle. Interventi previsti anche al Villaggio Violino e in Tangenziale Ovest: la mappa degli interventi per l'alta velocità

I cantieri della TAV stanno per arrivare in città. A Brescia sarà una piccola rivoluzione viabilistica, fino al termine dei lavori: pronti a cominciare già dalla prossima settimana da Via Roncadelle, che rimarrà chiusa per quasi sei mesi, fino al prossimo ottobre.

I lavori cittadini valgono ben 150 milioni di euro, per circa 7 chilometri di tracciato. La linea ‘completa’, da Treviglio a Brescia, si compone invece di quasi 60 chilometri di rotaie, per un costo che supera di poco i due miliardi di euro.

In città saranno comunque sette le strade coinvolte dalla cantieristica. Prima Via Roncadelle, con tanto di chiusura dello svincolo della tangenziale. Poi Via Colombaie: chiusa per oltre sette mesi, dalla fine di luglio alla fine di marzo. Dalla prossima primavera, in aprile, via i lavori anche in Via Violino.

Grandi opere anche in Tangenziale Ovest: come per Via Dalmazia sarà realizzato un nuovo ponte, ad una sola campata per evitare il restringimento della carreggiata ad una sola corsia di marcia. Nel progetto anche un nuovo viadotto, da ‘installare’ entro il prossimo autunno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento