Piovono massi dalla montagna: strada chiusa, isolate due frazioni

Massima allerta in Valle Sabbia per la caduta di rocce e massi sulla strada che porta a Presegno e Bisenzio: isolate le due frazioni di Lavenone

Foto d'archivio

Una frana in notturna di massi ha di fatto isolato le piccole frazioni di Presegno e Bisenzio, a monte rispetto a Lavenone: la strada rimarrà chiusa fino a nuovo ordine, o per lo meno fino alla sua pulizia e messa in sicurezza. L'unica via percorribile è una stradina di montagna, che sale fino al Monte Zovo e poi scende dalle Pertiche fino a Vestone.

Poche decine di famiglie per cui permane, comunque, una situazione di emergenza. La frana di massi si è verificata in nottata, probabilmente a causa del maltempo. Dalla montagna si sono staccati massi e rocce di dimensioni considerevoli: il più grande, circa un metro cubo di roccia, è precipitato sulla strada, ha sfondato il guard-rail ed è finito nel torrente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In via precauzionale la strada è stata chiusa al traffico: fin da lunedì all'alba sono impegnati operai e tecnici comunali, i Vigili del Fuoco, i volontari della Protezione civile. Nelle prossime ore si deciderà il da farsi. Non si esclude un'operazione di disgaggio, ovvero il distacco forzato delle rocce a rischio caduta sul versante già interessato dalla frana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

Torna su
BresciaToday è in caricamento