Trovata morta in casa, è omicidio: shock per una ragazza di 26 anni

A trovarla senza vita la sua coinquilina: a quanto pare Lala Kamara è stata uccisa. Fermati due giovani. Lavorava a Manchester, dopo una vita a Ponte San Marco

“Repose ex paix, petite soeur”: riposa in pace, sorellina. Così ha scritto Ibra su Instagram, il fratello di un anno più grande della giovane Lala Kamara, nata in Senegal ma da una vita residente nel Bresciano, abitava a Ponte San Marco con i genitori e i fratelli. Aveva compiuto 26 anni circa un mese fa, da lunedì avrebbe dovuto cominciare un nuovo lavoro, una grande avventura: era stata assunta come infermiera in un istituto di Manchester. Ma sabato sera è stata trovata morta tra le mura di casa.

Da tempo viveva in Inghilterra: ha cominciato come baby sitter, qualche lavoretto qua e là, infine il concorso da infermiera. Che aveva vinto. Fino al giorno della tragedia: i genitori sono stati informati dell'accaduto domenica, da un'amica. E il padre è già volato a Manchester per parlare con i poliziotti.

Fermati due giovani

Ci sarebbero già due fermati, per quanto accaduto: come riporta Metrodakar, si tratterebbe di due ragazzi senegalesi, di 21 e 25 anni. Le notizie sono poche e frammentate: la polizia a quanto pare li considera in qualche modo responsabili per l'accaduto. La giovane Lala è stata trovata morta in casa, dalla sua coinquilina: è stata lei a dare l'allarme per prima.

L'autopsia e i funerali

Purtroppo non c'era già più nulla da fare: la ragazza sarebbe stata uccisa. Senza scampo, lasciando sotto shock i familiari e gli amici: la piangono oltre ai genitori anche i suoi due fratelli, di 5 e di 27 anni. In attesa degli accertamenti medico-legali, e ovviamente dell'autopsia, la salma rimarrà in Inghilterra ancora qualche giorno, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

I funerali saranno celebrati a partire da sabato mattina alle 10, con una veglia che proseguirà fino alle 17. Sarà possibile portare l'ultimo saluto alla giovane Lala Kamara nello stabile di Via Molini a Lonato, al civico 32. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento