La terra trema ancora: terza scossa in meno di 48 ore

Lago di Garda, la terra trema ancora: tre scosse in meno di 48 ore, coinvolti diversi Comuni e magnitudo comprese tra 1.9 e 3.2 gradi. Solo nel 2015 si contano ben cinque lievi terremoti

Tre scosse in poco meno di 48 ore, e con un picco che ha sfiorato i 3.2 gradi di magnitudo. Nessun allarme ma preoccupazione diffusa in tutto l’Alto Garda, al confine col Trentino e con qualche strascico anche nelle zone più ‘estreme’ della Valsabbia. La conseguenza diretta delle tre scosse di terremoto che hanno caratterizzato gli ultimi giorni.

Tutto era cominciato martedì 27 ottobre: alle 15.05 un terremoto di magnitudo 3.1 era stato registrato nella zona dell’Alto Garda, epicentro a Riva e ipocentro ad una profondità di circa 10 chilometri. Erano stati coinvolti diversi Comuni, nel raggio di una ventina di chilometri.

Non ci è voluto molto per il bis: una seconda scossa la notte successiva, registrata dai sismografi intorno alle 3.38. Questa volta più lieve, forse il consueto assestamento: magnitudo 2.2, epicentro tra Pieve di Ledro e Riva, ipocentro ancora 10.000 metri sottoterra.

L’ultimo sussulto nella prima serata di mercoledì 28: sono le 21 appena scoccate quando la terra trema ancora, l’epicentro è lo stesso, l’ipocentro si ‘alza’ fino a 8 km di profondità. Magnitudo registrata: 1.9 gradi. La prima e l’ultima scossa sono state particolarmente avvertite dalla popolazione, complice anche gli orari. Decine le chiamate ai Vigili del Fuoco, ma nessun danno a persone o cose.

Si attendono informazioni più precise sulla periodicità del fenomeno. Qualcosa là sotto si muove: solo nel 2015 tra l’Alto Garda e la Valle di Ledro si sono già registrati sei lievi terremoti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Morto l'imprenditore Renato Martinelli: ucciso in tre mesi dalla malattia

  • Violenta scossa in azienda, folgorato operaio: portato con ustioni al Civile

  • In arrivo due nuovi autovelox: limite abbassato dai 90 ai 70 chilometri orari

Torna su
BresciaToday è in caricamento