Progetto rimandato: niente ruota panoramica con vista sul lago

Un bando andato a vuoto, e la recente inchiesta sulla sicurezza delle giostre, hanno fatto abbandonare (per ora) il progetto.

Foto d'archivio

Il progetto era molto chiaro: installare una grande ruota panoramica (alta più di 30 metri) per attirare visitatori, anticipando e destagionalizzando il turismo lacustre. Nonostante le serissime intenzioni, l'idea dell'amministrazione comunale di Desenzano del Garda è stata almeno per ora accantonata. 

La grande ruota panoramica sarebbe stata posizionata nel parcheggio della Maratona, negli spazi dei giardini Marinai d'Italia, di fianco alla Fraglia Vela. Il progetto prevedeva la permanenza dell'attrazione da marzo a maggio, senza alcun costo per il vincitore del bando, almeno nel primo anno, al termine del quale sarebbero stati stabiliti i costi per gli eventuali successivi tre anni. 

Purtroppo però il primo bando pubblico è andato a vuoto, così l'amministrazione ha deciso di desistere. Di certo nella vicenda ha un peso non indifferente l'indagine nazionale che mira a fare chiarezza sul rispetto delle normative di sicurezza proprio delle ruote panoramiche. Sulle colonne del quotidiano Bresciaoggi, che riporta la notizia, è intervenuto l'assessore Francesca Cerini: «Le cose si sono complicate e per quest'anno è andata così. Ormai non c'era più interesse a farla partire in ritardo: per come l'avevamo pensata, non avrebbe avuto senso farla funzionare in alta stagione». 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Prima li fa azzannare dal cane, poi investe e uccide i gattini della sorella

  • Cronaca

    Al volante di una Golf senza avere la patente: “Non sapevo che servisse”

  • Cronaca

    Cade dal carro per il rogo della 'vecchia' e batte la testa: soccorso dall’eliambulanza

  • Economia

    Nuovo maxi-stabilimento: 100 milioni di euro per 100 posti di lavoro

I più letti della settimana

  • “Vino di lusso, a 90 euro a bottiglia”: ma il ristoratore chiama i carabinieri

  • Incidente a Calvagese della Riviera: morti Marco Cioccarelli e Alessandro Giuliani

  • Tragedia in casa: ragazza non risponde ai familiari, i pompieri la trovano morta

  • Marco e Alessandro, tra sogni e ricordi: due giovani vite spezzate troppo presto

  • Ragazzo si accascia sul volante e muore mentre guida: aveva soltanto 28 anni

  • Ambra senza filtri sull'ex: "Renga? Complicato vivere vicini, ma sa farmi ridere"

Torna su
BresciaToday è in caricamento