Ostaggio dei banditi in casa, commerciante spara e uccide ladro

Rapina finita nel sangue a Rodano, nel Milanese. La vittima è un uomo di 37 anni, ricercato per un omicidio commesso a Brescia nel 2007

Foto d’archivio

Martedì sera a Rodano (Milano), un commerciante, Rodolfo Corazzo, ha sparato e ucciso un ladro che in compagnia di altri due complici era entrato nella propria villetta e lo aveva aggredito. Il malvivente era un albanese di 37 anni, Valentin Frrokaj, ricercato da oltre un anno dopo essere evaso il 7 maggio 2014 dal carcere "Pagliarelli" di Palermo, dove stava scontando una condanna all'ergastolo per l'omicidio di un connazionale commesso il 23 luglio 2007 a Brescia.

"Non volevo assolutamente uccidere, volevo solo proteggere la mia famiglia", ha dichiarato il commerciante agli inquirenti, secondo quanto ha riferito a caldo il suo avvocato, Piero Porciani.

Poco prima delle 21, il commerciante rincasa con lo scooter nella sua villetta in via Matteotti. Appena supera il cancello viene aggredito da tre sconosciuti. Calci, pugni e schiaffi. Lo minacciano e gli fanno aprire la porta di casa e spegnere le telecamere del circuito chiuso. I tre uomini sono incappucciati, parlano italiano ma sembra abbiano l'accento straniero.

In casa ci sono la moglie e la figlia di dieci anni. Corazzo, che gira sempre armato e in casa ha varie armi, cerca di essere collaborativo, sostiene l'avvocato, ma una volta dentro casa scoppia il conflitto a fuoco, la cui dinamica ancora non è ancora del tutto chiara. Secondo le prime informazioni, dopo un primo colpo sparato in aria dal commerciante, uno dei rapinatori, con un'arma dello stesso commerciante, reagisce e risponde al fuoco. Corazzo risponde e lo colpisce. Il ladro muore subito. I complici scappano.

Il commerciante è stato prima portato in caserma per essere ascoltato dai carabinieri e poi in ospedale. Sul posto è giunto anche il comandante provinciale dei carabinieri, il colonnello Canio La Gala. Oltre a cercare di ricostruire i fatti avvenuti all'interno della villetta, si stanno cercando i due complici.

Fonte: MilanoToday.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento