Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

È spirata in letto dell'ospedale Civile di Brescia la giovane barista investita lunedì mattina in via Gallo, a Brescia.

Jennifer Rodrigues Loda

Il sottile filo di speranza a cui erano aggrappati amici e famigliari si è spento martedì sera: il cuore di Jennifer Rodrigues Loda si è fermato per sempre. La ragazza, 22 anni appena, è morta in un letto del reparto di Rianimazione del Civile di Brescia: troppo gravi i traumi riportati nel drammatico incidente di lunedì mattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La giovane barista, lavorava all’Arnold’s Cafè di piazzale Arnaldo, è stata travolta da una Ford Focus, guidata da una 60enne, mentre percorreva a piedi via Agostino Gallo. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime e i medici nulla hanno potuto per salvarle la vita. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: "Una Regione ad alto rischio il 3 giugno non può riaprire"

  • Coronavirus, riapre il centro commerciale Elnòs: coda mostruosa per entrare

  • Coronavirus: riaprono i bar, ragazzo subito collassa per il troppo alcol

  • Coronavirus: in Lombardia 293 nuovi contagi, a Brescia altre 8 croci

  • Coronavirus: assalto per la movida, Del Bono costretto a chiudere Piazzale Arnaldo

  • Dramma in paese, ragazzo muore a 29 anni: "Il Signore dia conforto ai tuoi genitori"

Torna su
BresciaToday è in caricamento