Travolta da un'auto in pieno centro: Jennifer si è spenta in ospedale

È spirata in letto dell'ospedale Civile di Brescia la giovane barista investita lunedì mattina in via Gallo, a Brescia.

Jennifer Rodrigues Loda

Il sottile filo di speranza a cui erano aggrappati amici e famigliari si è spento martedì sera: il cuore di Jennifer Rodrigues Loda si è fermato per sempre. La ragazza, 22 anni appena, è morta in un letto del reparto di Rianimazione del Civile di Brescia: troppo gravi i traumi riportati nel drammatico incidente di lunedì mattina.

La giovane barista, lavorava all’Arnold’s Cafè di piazzale Arnaldo, è stata travolta da una Ford Focus, guidata da una 60enne, mentre percorreva a piedi via Agostino Gallo. Le sue condizioni erano apparse subito gravissime e i medici nulla hanno potuto per salvarle la vita. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento