Lacrime per Jennifer, l’ultimo abbraccio: “Non c’è modo per spiegare il dolore”

I funerali di Jennifer Rodrigues Loda saranno celebrati lunedì mattina a Castrezzato. La salma in queste ore tornerà a casa

In tantissimi sono passati all’obitorio del Civile, per vederla ancora una volta. In queste ore la salma tornerà a casa: domenica sera è in programma una veglia di preghiera, lunedì mattina (alle 10) i funerali nella chiesa parrocchiale. Sono i giorni dell’ultimo saluto a Jennifer Rodrigues Loda, la ragazza di appena 22 anni morta in ospedale a meno di 48 ore dal terribile incidente di cui era stata vittima, lunedì mattina a Brescia all’angolo tra Via Trieste e Via Agostino Gallo.

Travolta in pieno da una Ford Focus station wagon, guidata da una donna di 60 anni che abita in città: ora è indagata per omicidio stradale. La magistratura ha disposto l’autopsia sul corpo di Jennifer, ma ora la salma è già stata “liberata”, messa a disposizione dei familiari. La piangono mamma Cicera e papà Claudio: era la loro unica figlia.

Il ricordo di amici e colleghi

Dopo aver studiato tra Chiari e Palazzolo, e lavorato in alcuni locali dell’Ovest bresciano, Jennifer aveva da poco cominciato una nuova avventura, all’Arnold’s Cafè di Piazza Arnaldo. Qui aveva conosciuto Andrea, il ragazzo che la aspettava a casa il giorno dell’incidente. Lei era scesa dall’appartamento di Via Trieste, in cui si era trasferita, per andare al bar e prendere due caffè.

“Non c’è modo per spiegare il dolore che si prova”, scrive Andrea. Uno dei tantissimi messaggi di cordoglio che tempestano i social, e non solo. “Ora sei un angelo, veglia sui tuoi cari”, scrive Cinzia. E ancora, la cugina Ana: “Ci lasci in un mare di nostalgia e tristezza. Piango lacrime di dolore”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

  • Orrore davanti a turisti e passanti: donna si mozza un dito al porto

Torna su
BresciaToday è in caricamento