Una vita di battaglie per i diritti delle donne: addio all’avvocatessa Pagliardi

Mariula Pagliardi, nota e stimata avvocatessa iseana, si è spenta giovedì all’età di 69 anni

Mariula Pagliardi

Una vita a combattere, nelle aule dei tribunali e nelle piazze, per difendere i diritti delle donne: Mariula Pagliardi si è spenta giovedì, all’età di 69 anni. La nota e stimata avvocatessa bresciana ha perso la battaglia contro un nemico subdolo: un tumore che le era stato diagnosticato tempo fa.

La notizia della sua scomparsa si è diffusa rapidamente a Iseo, paese dove viveva e lavorava, come sui social network: in poche ore si sono moltiplicati i messaggi di cordoglio. Fin dalla giovinezza ha preso parte a numerose battaglie civili e sociali e per alcuni anni si è anche impegnata in politica, militando tra le fila del Psi.  

Negli anni ’70 si era data da fare per organizzare incontri in occasione dei due referendum cruciali per i diritti delle donne: quello sul divorzio e quello in difesa della legge sull’aborto. In tempi recenti ha collaborato alla nascita dell’associazione iseana Rete di Daphne, che appunto fornisce sostegno alle donne vittime di violenza. Lascia il marito Attilio, la figlia Giulia e la sorella Nadia. L’ultimo saluto si è tenuto sabato mattina nella chiesa parrocchiale di Iseo. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale: un morto, un ferito grave e 8 chilometri di coda

  • Pontevico, apre nuovo supermercato ALDI: tutte le informazioni

  • Si schianta in moto, ragazzo finisce sotto un camion: è gravissimo

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Corpo riverso sul tavolino, ragazzo bresciano trovato morto in casa

  • Per la figlia avuta da Renga, Ambra sogna un futuro da Aurora Ramazzotti

Torna su
BresciaToday è in caricamento