Serata ad elevato tasso alcolico: quattro minorenni soccorsi dall'ambulanza

Ancora da chiarire come abbiano fatto i minorenni a procurarsi le bevande alcoliche. In ospedale anche una 41enne.

Ragazzini di 13, 14 anni, portati in ospedale per intossicazione etilica: la serata di ieri è stata particolarmente ricca di casi di cronaca legati all'abuso di alcol da parte di giovanissimi, poco più che bambini. 

Il primo caso si è verificato a Corzano, piccolo paese della Bassa Bresciana. Gli amici di un 14enne alle 19 sono stati costretti a chiamare i soccorsi dopo che il ragazzino si è accasciato a terra privo di conoscenza. Il gruppetto si trovava al parco, in via Garibaldi, dove è arrivata l'ambulanza che ha prelevato il 14enne. 

Il secondo caso si è verificato sempre nella Bassa Bresciana, a Bagnolo Mella, dove ad avere abusato di alcol sono state tre ragazzine, una tredicenne e due quattordicenni, tutte e tre sono state trasportate al Civile e in Poliambulanza. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri, per cercare di capire come siano andate le cose, e soprattutto come le ragazzine si siano procurate gli alcolici. 

Altri due episodi si sono verificati sul Garda, a Desenzano, dove una 23enne è stata trasportata all'ospedale locale per un'intossicazione etilica. Stessa diagnosi per una signora di 41 anni. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vomita sangue in classe, muore dopo essere stato dimesso: 5 medici a processo

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

Torna su
BresciaToday è in caricamento