L’Italia nel 2100? Brescia avrà il mare e Roma sarà sommersa

La cartina di Jay Simons

Nel 2100 Brescia avrà il mare e Roma sarà sommersa. Questa la provocatoria rielaborazione grafica fatta da Jay Simons, originale disegnatore di mappe tra i più noti al mondo. 

Si tratta di una previsione naturalmente apocalittica e non realistica, fatta per sensibilizzare l’opinione pubblica sul continuo innalzamento del livello degli oceani, dovuto al surriscaldamento globale causato dall’inquinamento umano. La data fissata è simbolica, mentre la cartina rispecchia fedelmente come apparirebbe il Belpaese se il Mediterraneo si innalzasse di 100 metri.

La cartina risale a questa estate, ma è tornata a circolare sul web negli ultimi giorni, contemporaneamente alla Conferenza Mondiale sul Clima di Parigi. Sulla base dei dati raccolti dai satelliti NASA dal 1992, le acque degli oceani saliranno in realtà di circa un metro nei prossimi 100-200 anni. Inevitabili le conseguenze catastrofiche per l’umanità, dato che più di 150 milioni di persone vivono in territori situati a meno di un metro dall’attuale livello delle acque.

Nonostante Jay Simons e le sue cartine, dunque, non è che ci sia molto da stare tranquilli. Anzi, una drastica svolta ecologista sarebbe più che necessaria, ma - come Keynes  insegna - a nessuno importa di quel che succederà tra qualche decade, perché “nel lungo periodo saremo tutti i morti”. Quel che importa sono gli affari che faremo al massimo dopodomani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Serper
    Serper

    E non sarebbe un problema. .....   anzi......Potremmo andare a tuffarsi in mare anche dopo una giornata di lavoro e poi ROMA SOMMERSA è un sogno

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Drammatico schianto auto-moto, morto il motociclista

  • Cronaca

    Tenta di entrare in un appartamento, ma ci abita un carabiniere: ladro in manette

  • Incidenti stradali

    Ragazzina investita da un furgone, il conducente non si ferma e fugge

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 20 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • La tragedia nel cortile: mamma investe il suo bimbo e lo uccide

  • Va dal parrucchiere ed esce senza pagare un conto da 600 euro

  • Bambino di 4 anni investito dall'auto dei genitori: morto in ospedale

  • Tir sfonda il guardrail in cemento e invade le corsie opposte: un morto

  • Auto prende fuoco in tangenziale: l’aveva comprata il giorno prima

  • S'innamora dell'uomo 'sbagliato', viene sgozzata dal padre e dal fratello

Torna su
BresciaToday è in caricamento