Ingerisce 20 pastiglie, paura per una bimba di un anno

La piccola, figlia di una coppia di tedeschi, è stata soccorsa in una zona isolata di Temù. A salvarla la prontezza della madre che l’ha fatta vomitare prima dell'arrivo dell'eliambulanza.

Ha preso in mano un contenitore di pillole e, sotto gli occhi di genitori e amici, ne ha ingerite addirittura venti. Tanta paura, e fortunatamente solo quella, per la salute di una bimba di poco più di un anno che questa mattina è stata soccorsa a Temù. 

Figlia di una coppia di tedeschi attualmente ospitata in Valle Camonica da amici, in una baita piuttosto isolata, la bimba è riuscita non si sa come ad afferrare un contenitore di pastiglie contro l’ipertensione, ad aprirlo e a ingoiare venti pillole. La madre poco dopo è riuscita a farla vomitare, e poi a chiamare i soccorsi. L’episodio è raccontato dal Giornale di Brescia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fortuna ha voluto che sull’ambulanza ci fosse un amico di famiglia dei proprietari di casa che sapeva dove si trova la baita isolata dove sono ospiti i coniugi tedeschi. L’uomo dopo aver raggiunto l’abitazione ha dato indicazioni per l’atterraggio dell’eliambulanza che ha portato la bimba all’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto mortale: Giulia e Claudia uccise dalla sbandata improvvisa di un'Audi

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Terribile schianto frontale, auto distrutte e 3 feriti: uno è grave al Civile

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

Torna su
BresciaToday è in caricamento