Infortunio in un cantiere: gravissimo operaio schiacciato dal cestello elevatore

L'infortunio giovedì mattina a Lonato. L'uomo, un 59enne, è stato trasportato in elisoccorso al Civile di Brescia: le sue condizioni sarebbero molto critiche

Foto d'archivio

Gravissimo incidente su lavoro giovedì mattina in un cantiere edile di via Mantova, a Lonato del Garda. Tutto è accaduto verso le 11.15: un operaio è stato colpito alla testa da una grossa lastra di cemento che si è improvvisamente staccata da una parete. È scattato subito l’allarme, che ha portato sul posto i Vigili del Fuoco, due ambulanze in codice rosso e l'eliambulanza, decollata dal Civile.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++

L'operaio non ce l'ha fatta: è morto poco dopo il ricovero al Civile 

L'uomo, un 59enne, è stato liberato dai pompieri e poi affidato alle cure dei sanitari del 118. Le condizioni del lavoratore, che nell’urto avrebbe perso completamente conoscenza, sono parse subito molto gravi, tali da richiedere il trasporto d'urgenza in elisoccorso all’ospedale Civile di Brescia, dov’è stato subito ricoverato in codice rosso.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operai in nero per raccogliere uva e olive: sospese 6 aziende, multe per 47mila euro

  • Cronaca

    Giovane ubriaco dà di matto in strada, poi semina il panico in ospedale

  • Incidenti stradali

    Auto invade la corsia opposta, frontale con un tir: feriti padre e figlioletto

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 16 al 18 novembre: i migliori eventi del weekend

I più letti della settimana

  • Attenti alle multe: è entrato in funzione il nuovo autovelox fuori dalla galleria

  • Una tragedia immensa: malore improvviso, ragazza muore a soli 17 anni

  • Panico a scuola, i bambini hanno la scabbia: "Nessuna emergenza sanitaria"

  • Apre il "Nuovo Flaminia", tutti in coda per visitare il tempio dello shopping

  • Beccati nudi in auto a far sesso davanti al cimitero, nei guai due giovani bresciani

  • Sequestrati 120 kg di carne e pesce, licenza sospesa a un ristorante di sushi

Torna su
BresciaToday è in caricamento