Cade dal tetto di un magazzino: operaio grave al Civile

Restano gravi le condizioni dell'operaio 45enne precipitato venerdì mattina dal tetto del magazzino della Latteria Soresina.

È ancora grave all'ospedale Civile di Brescia, l'operaio romeno di 45 anni vittima di un terribile caduta venerdì mattina a Soresina presso la “Latteria Soresina”.

L'uomo, residente nel Lodigiano, era salito sul tetto di un magazzino per rimuovere la neve caduta durante la notte. Dopo essere scivolato, è precipitato nel vuoto da un'altezza di circa cinque metri.

L'impatto con l'asfalto gli ha provocato fratture diffuse su tutto il corpo, compresa una al cranio. Trasportato con l'elisoccorso al nosocomio cittadino, resta ricoverato in prognosi riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Troppa nebbia, esce di strada e finisce nel canale: muore annegato nella sua auto

  • Un paese fantasma: chiude l'ultimo negozio, a rischio anche l'unico bar

  • Dramma in una cascina: trovato morto uomo di 56 anni

  • Ragazza di 16 anni in ospedale: "E' lo stesso Meningococco di Veronica"

  • Tragedia avvolta nel mistero: cadavere trovato in autostrada, lungo la corsia di sorpasso

  • Una sterzata disperata, poi lo schianto contro l'albero: così è morta Celeste

Torna su
BresciaToday è in caricamento