Alfa Acciai, altro infortunio in fabbrica: ustionato operaio di 43 anni

L’incidente è avvenuto nella tarda mattinata: mentre stava lavorando nei pressi di una fornace è stato colpito e ustionato da scorie e residui. Ricoverato al Civile

Risulta ancora ricoverato l’operaio di 43 anni protagonista suo malgrado di un grave infortunio mentre stava lavorando nei pressi di una fornace dell’acciaieria Alfa Acciai di San Polo.

Impegnato in operazioni di pulizia, rimozione e smottamento delle scorie l’uomo è stato ripetutamente colpito e dunque scottato in diverse parti del corpo. Le ultime informazioni dei sanitari intervenuti sul posto confermano le ustioni di vario grado a viso, mani e gambe.

L’uomo è attualmente sotto osservazione al Civile di Brescia. Lavoratore dipendente, era al servizio di una ditta esterna a cui la stessa Alfa Acciai aveva affidato la gestione e la rimozione di scorie e rottami da fornace.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Fabio Volo nella bufera per i commenti su Ariana Grande: la sua replica

  • Attraversa l'autostrada, ucciso da un tir: famiglia devastata, era padre di due bimbi

  • Aperitivi e cocaina: arrestato barista, chiuso il locale

  • Orrore davanti a turisti e passanti: donna si mozza un dito al porto

Torna su
BresciaToday è in caricamento