Vobarno: ciclista morto investito, l’autista guidava ubriaco

Identificata la vittima: è il 61enne Claudio Signori di Roè Volciano

VOBARNO. Guidava in stato di ebbrezza il conducente dell’auto che, giovedì sera verso le 21, ha travolto e ucciso un ciclista che pedalava lungo via Giorgio Enrico Falk, nei pressi della ditta “Valsir S.p.a.”.

Sottoposto ad alcol test, l’uomo presentava un tasso alcolemico pari a 1.20 g/l. E’ stato denunciato per i reati di omicidio colposo e guida in stato di ebbrezza.

E’ stata inoltre identificata la vittima del tragico incidente. Non si tratta di un cittadino straniero, come supposto in un primo momento, ma di Claudio Signori, un bresciano di 61 anni residente a Roè Volciano.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si accascia a terra in casa, giovane mamma uccisa da un improvviso malore

  • Tragico infortunio mentre lavora nel bosco, muore papà di tre bimbi piccoli

  • Esce di casa e scompare: ore d'ansia per un bimbo di 10 anni

  • Stroncata dalla malattia, muore madre di famiglia: lascia marito e figlie

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

Torna su
BresciaToday è in caricamento