Terribile frontale, sbalzato sull'asfalto: gravissimo ragazzo bresciano

Sono gravi le condizioni del 30enne valtrumplino - C.R. le sue iniziali - vittima dell'ennesimo incidente stradale sulle strade bresciane. Schianto frontale a Vezza d'Oglio

Incidente stradale nella prima serata di giovedì a Vezza d'Oglio, sulla Ss42: ad avere la peggio un giovane originario della Valtrompia – ha 30 anni, C.R. le sue iniziali – attualmente ricoverato in gravissime condizioni al Civile di Brescia. Nell'impatto coinvolto anche un 48enne di Modena, anche lui in ospedale ma in condizioni meno gravi.

Sulla dinamica dell'incidente indagano i carabinieri. Lo schianto intorno alle 20, in territorio di Davena: impatto frontale tra una Renault Clio e una Volkswagen Tiguan. A bordo della Clio il 30enne che ha avuto la peggio, dall'altra parte il 48enne modenese.

Impatto violentissimo: a seguito dello schianto il motore della Clio è volato fuori dal cofano, precipitando sull'asfalto una decina di metri più in là. Anche il 30enne è stato violentemente sbalzato sull'asfalto.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Ucciso dai nipoti e messo in un sacco per far sparire il cadavere"

  • Cronaca

    Guida senza patente e scappa dalla Locale, arrestato assessore ai lavori pubblici

  • Cronaca

    Debito non pagato, spara all'ex dipendente: chi è il ristoratore arrestato

  • Meteo

    Un nubifragio mai visto, poi l'alluvione: in strada acqua alta oltre un metro

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

  • Si affaccia alla finestra di casa e precipita per 12 metri: muore bimba di 9 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento