Travolti da un’auto, sbalzati a metri di distanza: due ciclisti morti sul colpo

La tragedia nel pomeriggio di sabato. Sotto shock il conducente dell’auto, un 40enne.

Foto d'archivio

Un tragico incidente si è verificato sabato pomeriggio nel Bresciano. Due ciclisti sono stati travolti e uccisi da un’auto mentre percorrevano via San Rocco, la strada che collega Pontevico a Verolanuova.
Stando alle prime informazioni trapelate, le due vittime avrebbero circa 60 anni: non avevano documenti con sé e non sono quindi ancora stati identificati.

+++ ULTIMO AGGIORNAMENTO +++

Arrestato l'automobilista: era ubriaco quasi 4 volte oltre il limite

Il dramma verso le 15.15. L’auto avrebbe colpito in pieno le due biciclette che, dopo l’impatto, sono volate nel canale adiacente alla strada. Entrambi i ciclisti sono stati sbalzati per parecchi metri: immediati i soccorsi, ma per loro non ci sarebbe stato più nulla da fare.

Il conducente dell’auto, un 40enne di Verolanuova, avrebbe detto di non aver visto le due bici, perché abbagliato dal sole. È stato portato in ospedale e sarà sottoposto agli esami per verificare su si fosse messo al volante con un tasso alcolemico superiore al consentito o sotto l’effetto di droghe. La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Verolanuova. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • Strangolata al parco: fermato ragazzo di 29 anni, è accusato di omicidio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

Torna su
BresciaToday è in caricamento