Tragico schianto in moto: morto padre di famiglia

Ermanno Polini, 58enne residente a Castelcovati, ha perso la vita nel drammatico incidente che si è verificato venerdì pomeriggio a Urago d'Oglio. Padre di due figli e già nonno, faceva l'operaio per una ditta della Bergamasca

Emanno Polini (Fonte: Facebook)

Una distrazione, o forse un malore, la moto che sbanda e finisce contro il cordolo stradale. Pochi drammatici istanti sono costati la vita ad Ermanno Polini, 58enne originario della Bergamasca ma da anni residente a Castelcovati. Il centauro è morto nel tragico incidente stradale, che si è verificato venerdì 4 novembre a Urago d'Oglio.

Tutto è successo intorno alle 13.30: Polini era in sella alla sua Bmw R 1200 ed aveva appena svoltato in via Rudiano, quando ha sbandato improvvisamente, urtando la barriera che divide le sue corsie di marcia. A seguito dell'impatto è caduto dalle due ruote, battendo violentemente la testa sul cordolo. 

Un forte tonfo che ha attirato in strada il personale del bar Volpi -di fronte al quale è avvenuto l'incidente- che per primo ha allertato i soccorsi. Sul posto si sono immediatamente precipitate due ambulanze e l'elisoccorso: i sanitari del 118 hanno provato a lungo a rianimare il centauro, ma a nulla sono valsi i disperati tentativi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

  • Arrivano una Smart e una Fiat 500, poi lo scambio di droga: arrestato cantante

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento