Investito in bicicletta, è in coma dopo lo schianto: preso il pirata della strada

Meno di 24 ore per individuare e denunciare il pirata della strada che martedì sera ha travolto e investito due ciclisti a Toscolano Maderno

La sua fuga è durata davvero poco, meno di 24 ore: grazie alla testimonianza della donna ferita, rimasta cosciente, e al lavoro di fino dei carabinieri, è stato individuato e ora denunciato il 76enne di Toscolano Maderno che martedì sera ha travolto e investito una coppia in bicicletta che stava tornando verso casa, intorno alle 19.30 (e quindi era già buio) sulla Gardesana, la Ss45bis.

“Non mi sono accorto di nulla”

Ai militari che si sono presentati a casa sua ha riferito di non essersi accorto di nulla: si è scusato, ma appunto avrebbe ribadito di non essersi accorto di niente, di essere tornato a casa come se nulla fosse. Una versione che ovviamente non convince i militari: sulle indagini comunque, come da prassi, in caserma si mantiene il massimo riserbo.

Le condizioni dei feriti

Con la sua Fiat Punto ha investito marito e moglie, e non senza conseguenze: ad avere la peggio è il marito di 52 anni, che ha perso conoscenza dopo la botta. E' stato intubato e stabilizzato sul posto, poi trasferito in ospedale in elicottero: è attualmente ricoverato, in prognosi riservata, al Civile di Brescia. Non si è più ripreso, è ancora in coma.

Meno gravi ma comunque significative anche le ferite riportate dalla moglie, una donna di 47 anni. Avrebbe riportato alcune fratture: adesso è ricoverata a Gavardo. A margine dell'incidente, è riuscita comunque a riconoscere l'auto che li aveva appena investiti, raccontando tutto ai carabinieri.

I militari hanno poi passato al setaccio le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona, e dei varchi di accessi ai paesi, a Toscolano e Gargnano. Decisive anche le tracce sull'asfalto e i segni rinvenuti sull'auto del 76enne. Meno di 24 ore più tardi e il “pirata” era già stato individuato: prelevato nel pomeriggio e convocato e interrogato in caserma. Per lui una denuncia per omissione di soccorso. Ma si attendono ulteriori sviluppi.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (4)

  • Complimenti.... Tu investi i ciclisti e la colpa e loro... Sei incredibile x non dire altro... NON HAI IL DIRITTO DI INVESTIRE NESSUNO.... SE UNA MACCHINA VA PIANO DAVANTI A TE LA TAMPONI? NO... ASPETTI E QUANDO PUOI LA PASSI... INCREDIBILE TI RITIREREI LA PATENTE SUBITO SOLO X CIO CHE HAI SCRITTO

  • sicuramente anche i ciclisti avranno le loro colpe ma non hanno la patente e non sono colpevoli non ci si può mangiare sopra

    • Bravo.... Complimenti.... Spero che 1 volta vai in bici e ti tirano sotto

  • Confisca della autovettura e ritiro definitivo della patente.

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Sette chilometri di percorso nei boschi: ecco la ciclabile della Valgrigna

  • Cronaca

    Si tocca le parti intime davanti a una ragazza: preso dopo tentativo di fuga

  • Cronaca

    Una scomparsa improvvisa: addio a un giovane pizzaiolo

  • WeekEnd

    Cosa fare a Brescia dal 19 al 22 aprile: i migliori eventi del weekend di Pasqua

I più letti della settimana

  • La terra trema nel Bresciano: scossa di terremoto nella notte

  • Drammatico frontale tra auto, donna muore in un groviglio di lamiere

  • Stroncato da un male incurabile, muore in pochi mesi: lascia moglie e giovani figli

  • "Come un terremoto": tremano le case e la scuola, paura a San Bartolomeo

  • "Sporchi il sedile se appoggi le scarpe", anziano aggredito e picchiato sul bus

  • Cercasi gestore per il chiosco del parco: bastano 250 euro al mese

Torna su
BresciaToday è in caricamento