Travolto da un'auto sulla statale, morto il 56enne Emanuele Rota

È Emanuele Rota, 56enne di Azzano San Paolo, la vittima del tragico incidente che si è verificato martedì mattina a Torbole Casaglia. L'operaio stava lavorando in un cantiere, quando è stato investito da un'auto

Il luogo della tragedia © Bresciatoday.it

Torbole Casaglia. Travolto da un'auto davanti agli occhi di amici e colleghi, mentre, come ogni mattina, stava lavorando in un cantiere. Prima li violento impatto contro il cofano e il parabrezza di una Mini One nera, poi un volo di parecchi metri e l'atterraggio sull'asfalto.

È morto così Emanuele Rota, operaio 56enne di Azzano San Paolo, comune della Bergamasca. Il tragico incidente nella mattinata di martedì, al km 2 della variante della Statale 235, che collega Brescia a Orzinuovi. Sul posto sono intervenute un’automedica e due ambulanze, ma per l'operaio edile, dipendente della Peu Srl di Gallarate, non c’è stato nulla da fare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Donna trovata morta in campagna: tragedia avvolta nel mistero

  • In arrivo intensa ondata di maltempo, porterà pioggia e abbondanti nevicate

  • Orzinuovi piange la scomparsa del ristoratore Tonino Casalini

  • Sposato, padre di 3 figli: prende a schiaffi e pugni la moglie in strada

  • Crolla un albergo sul lungolago, attimi di terrore dopo il temporale

Torna su
BresciaToday è in caricamento