Esce di strada col furgone, precipita per decine di metri verso il fiume

Salvo per miracolo: un volo di alcuni metri verso il fiume Mella, rimane incastrato nell'argine grazie ad alcuni tronchi. Incredibile incidente domenica pomeriggio a Tavernole

Foto d'archivio

Un grande spavento (e un gran volo), per fortuna senza gravi conseguenze: trasportato in ospedale in elicottero, le sue condizioni sono stabili. Protagonista di un incredibile incidente, domenica pomeriggio a Tavernole sul Mella: un volo (in auto) di diverse decine di metri, dritto verso il fiume.

A bordo del suo furgone, un 48enne residente a Gardone Valtrompia avrebbe improvvisamente perso il controllo del mezzo, finendo fuori strada lungo la Sp345, in territorio appunto di Tavernole. Purtroppo quel tratto di strada si accompagna a un lungo fossato, che arriva fino al fiume Mella.

Il mezzo è letteralmente precipitato nel vuoto, sotto gli occhi attoniti di altri automobilisti che hanno assistito alla scena (e chiamato i soccorsi). Il suo pericolosissimo volo è stato interrotto da alcuni tronchi d'albero sull'argine, che hanno evitato il peggio.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento