Identificate le vittime della strage in A21: sterminata la famiglia Kornatowski

Morta tra le fiamme l'intera famiglia Kornatowski, residente a Saint Vallier de Thiey nell'entroterra della Costa Azzurra

La famiglia Kornatowski

È stata resa nota l'identità delle cinque persone che viaggiavano sulla Kia Sportage rimasta coinvolta nel terribile rogo divampato martedì  pomeriggio lungo l'autostrada A21. L'intera famiglia Kornatowski è stata sterminata dalle fiamme mentre si stava dirigendo a Verona per una breve vacanza.

Al volante dell'auto Wilfrid Kornatowski, 32 anni, accanto a lui la moglie Sabrina di 29: insieme gestivano un chioschetto, un piccolo Food Truck. Sui sedili posteriori i due figli della coppia: Nolhan di 7 anni e Lina di 2, oltre al fratello del conducente: Mathéo di 13 anni.

La famiglia viveva a Saint Vallier de Thiey, piccolo paese di poco più di 3000 abitanti a pochi chilometri da Grasse e non lontano da Cannes e Nizza.

Potrebbe interessarti

  • Per tutta estate il paese illumina strade e palazzi: sul lago il borgo più romantico d'Italia

  • Fascicolo Sanitario Elettronico: come consultare i referti online

  • Comune di Brescia: sedi CAAF Cgil

  • Le migliori gelaterie di Brescia

I più letti della settimana

  • A tutta velocità, fermato dalla Polizia: a bordo c’è un bimbo che sta male

  • Si sporge dal finestrino, ragazzo cade dal furgone in corsa e muore sul colpo

  • "Guido io, il mio amico ha bevuto": ma è ubriaco, drogato e senza patente

  • Tragica morte di ‘Ale’, la svolta: operaio indagato per omicidio colposo

  • Tenta il suicidio nel ristorante dove lavora, gravissimo giovane cameriere

  • Crolla a terra mentre fa la spesa, le sue condizioni sono disperate

Torna su
BresciaToday è in caricamento