Dall'ospedale la terribile notizia: il giovane Stefano è morto a soli 16 anni

Non si aspettava altro, purtroppo: mercoledì mattina ne è stata dichiarata la morte cerebrale. I genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi

Stefano Balzarini

La triste notizia ha scosso tutta la valle: non ce l'ha fatta il giovane Stefano Balzarini, il ragazzo di appena 16 anni che era stato trovato agonizzante di fianco alla sua moto da cross, vittima di un incidente che non è ancora ben chiaro come sia successo. Purtroppo da giorni non si aspettava altro: le sue condizioni erano già state dichiarate irreversibili, non si sarebbe mai più ripreso. E mercoledì in tarda mattinata dal Civile di Brescia (dove era ricoverato) ne è stata dichiarata la morte cerebrale.

Un ragazzo pieno di vita, che alla vita è rimasto aggrappato per circa una settimana. Il 25 luglio scorso l'incidente, sulla strada che da Vione porta a Temù. Fu un'automobilista di passaggio a trovarlo esanime a terra, in tarda sera. La corsa disperata in ospedale gli ha salvato la vita, anche se le sue condizioni erano già disperate.

Non ha mai ripreso conoscenza. In ospedale ha pure sofferto di un attacco cardiaco, poi con il passare dei giorni le cose sono peggiorate all'improvviso. Niente da fare: non si sarebbe mai più ripreso, il giovane Stefano è rimasto in vita solo perché attaccato alle macchine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

  • Cadavere ritrovato nel lago d'Iseo: forse è la giornalista Rosanna Sapori

Torna su
BresciaToday è in caricamento