Drammatico incidente a Pian Camuno: muore giovane medico

Terribile scontro frontale sulla Statale 42 della Valcamonica, all'altezza di Pian Camuno: a perdere la vita un giovane medico bresciano, il 33enne Daniele Boglioni

Ancora sangue sulle strade bresciane. Un giovane medico di Timoline di Cortefranca, il 33enne Daniele Boglioni, ha perso la vita a seguito di un incidente stradale andato in scena sulla Statale 42 della Valcamonica, a poche centinaia di metri dal centro commerciale Adamello di Pian Camuno.

L’uomo, a bordo di una vecchia Fiat 126, si è scontrato con un pullman arrivato da Milano, che trasportava alcune famiglie con disabili, in gita tra le valli bresciane. Uno scontro frontale, in cui la piccola utilitaria non poteva che avere la peggio: finita letteralmente accartocciata sotto la parte anteriore dell’autobus.

Sul posto addirittura sette autoambulanze, una squadra dei Vigili del Fuoco di Darfo, una pattuglia della Polizia Stradale. Per il giovane medico non c’è stato niente da fare, rimasto incastrato sulle lamiere e praticamente morto sul colpo.

Lo conoscevano in tanti, in Franciacorta. Si era laureato a Brescia una decina d’anni fa, faceva il dentista. Anche i suoi genitori avevano scelto la stessa strada, entrambi medici. Nessun ferito tra i passeggeri del pullman.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lo schianto col tir, poi l'inferno: manager d'azienda muore carbonizzato nella sua auto

  • Due sorelle, lo stesso tragico destino: uccise dal cancro a distanza di 20 giorni

  • Brescia, morta Leontine Martin: era al vertice di un'azienda da mezzo miliardo di euro

  • Terribile schianto all'incrocio: motociclista muore in ospedale

  • Maltempo, arriva forte peggioramento: pioggia e abbondanti nevicate

  • Investita mentre va in pizzeria con la famiglia, muore madre di tre figli

Torna su
BresciaToday è in caricamento