Terribile frontale in galleria a Pisogne: gravissimo un bambino

Ultimi aggiornamenti sulle condizioni dei feriti del terribile schianto frontale di Pisogne, sulla Sp510 sotto la galleria Trentapassi. Sei persone in ospedale, tra cui due bambini: uno di loro è molto grave

Fonte TbNews

All'origine del terribile schianto frontale ci sarebbe un colpo di sonno: ad ammetterlo sarebbe stato proprio il conducente dell'auto che ha improvvisamente sbandato in curva, lungo la galleria Trentapassi di Pisogne. Inevitabile l'impatto: la sua Honda Hrv si è schiantata con una Mercedes classe E dove a bordo c'erano cinque persone.

Tre adulti e due bambini: e proprio uno dei due ragazzini è quello che per il momento è in condizioni più gravi. La sua prognosi è riservata: era seduto sui sedili posteriori al momento dell'impatto. Qui sarebbe stato sbalzato all'interno della vettura.

Altri due feriti sono gravi, con prognosi riservata: sono stati tutti ricoverati in ospedale in elicottero. Addirittura tre infatti le eliambulanze che sono atterrate nelle vicinanze, decollate da Brescia, da Bergamo e da Sondrio per trasportare i feriti.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Al volante senza patente: folle fuga contromano, poi tenta di investire i carabinieri

  • Incidenti stradali

    Violento schianto all'incrocio nella notte: tre feriti, due sono giovanissimi

  • social

    C'è una nuova panchina gigante: la vista sul lago e su Montisola è stupenda

  • Cronaca

    Assalto al centro commerciale: vetrina sfondata, colpo al bar da migliaia di euro

I più letti della settimana

  • Uccisa da un malore mentre sta pulendo casa: addio a Silvia

  • Maxi-sequestro da 130mila metri quadri: rifiuti tossici, falda contaminata

  • Auto sbanda in curva, poi la tragedia: chi era la vittima

  • "Adesso mi ammazzo!": torna a casa ubriaco, si accoltella davanti ai genitori

  • Milano, incidente in A8: morto Maykoll Calcinardi di Riva del Garda

  • La disperazione per la morte di Leonardo: "Eri un ragazzo speciale"

Torna su
BresciaToday è in caricamento