L'auto distrutta in un groviglio di lamiere: lesioni cerebrali per il ragazzo alla guida

Rischia danni permanenti il giovane di Lonato che lunedì sera si è ribaltato a bordo della sua Toyota Yaris: in macchina con lui anche la fidanzata, appena 20enne

L'auto completamente distrutta - Foto (C) Bresciatoday.it

Le sue condizioni sono ancora critiche, e se mai dovesse riprendersi rischia lesioni permanenti. I primi accertamenti clinici hanno confermato varie fratture al volto, dal setto nasale alla mascella, e un trauma cranico così profondo per cui si ipotizza una lesione cerebrale. Ma solo nelle prossime ore si avrà qualche notizia più certa.

La dinamica dell'incidente

I rilievi sono stati affidati ai carabinieri di Bedizzole. Era circa mezzanotte quando i due ragazzi stavano tornando verso casa, attraversando la Provinciale che da Bedizzole e Calvagese si congiunge con Sedena. Forse per un colpo di sonno, e comunque la velocità elevata, la Toyota Yaris guidata dal 24enne è finita fuori strada, ribaltata e completamente distrutta.

E' stato un altro automobilista ad accorgersi dell'incidente, e ad allertare il 112. Ragazo e ragazza sono scesi dall'auto ancora coscienti: per il 24enne la situazione è peggiorata in pochi minuti. Sono stati liberati dalle lamiere grazie all'intervento dei Vigili del Fuoco di Desenzano, che pure hanno “organizzato” una pista d'atterraggio artigianale, con luci e lampeggianti, per l'elisoccorso decollato da Brescia.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento