Scontro frontale, giovanissimo perde la vita

Un terribile incidente lungo la Statale 469 Sebina Occidentale è costato la vita a un 21enne. Gravissima anche una donna di 87 anni

Uno scontro frontale violentissimo dal bilancio tragico: un morto e tre feriti, dei quali uno gravissimo. L'incidente è avvenuto poco dopo le 11 a Sarnico, lungo la ex strada Statale 469 Sebina Occidentale. 

A perdere la vita è un 21enne di origine albanese residente nella Bergamasca. La sua Citroen C2 si è scontrata con la Skoda proveniente dall'opposto senso di marcia, sulla quale viaggiavano un uomo di 63 anni e gli anziani genitori, 90 anni il padre e 87 la madre.

Il 21enne è morto sul colpo, gravi i passeggeri della Skoda: padre e figlio sono stati ricoverati presso l'ospedale di Chiari, la madre è stata portata in eliambulanza in gravi condizioni presso l'ospedale Civile di Brescia. 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Maltempo, non è finita. L'allerta della Protezione Civile: "In arrivo vento e forti temporali"

  • Orrore in reparto: ragazza di 19 anni si dà fuoco e muore avvolta dalle fiamme

Torna su
BresciaToday è in caricamento