Non vede i cartelli, il camion è troppo alto: incastrato per tre ore nel sottopassaggio

L'incredibile disavventura martedì pomeriggio a San Zeno Naviglio: un camion con rimorchio è rimasto incastrato per più di tre ore nel sottopassaggio

Foto da Facebook (Sei di San Zeno se)

Cartello stradale ben in vista: altezza massima 3 metri e mezzo. Ma lui non l'ha visto, chiaro, forse tradito dal navigatore (e non sarebbe la prima volta che succede): sta di fatto che martedì pomeriggio ci sono volute più di tre ore per liberare il camion rimasto incastrato sotto il viadotto ferroviario di San Zeno Naviglio.

L'incidente

Sul posto Polizia Locale, Polizia Stradale, i Vigili del Fuoco, un carro attrezzi per movimentazioni eccezionali. Tutti insieme, e un po' alla volta, sono riusciti a liberare il camion con rimorchio partito solo poche ore fa dal Veneto, e che viaggiava in direzione del Nord Europa. Incredulo anche il camionista, un giovane di 34 anni di nazionalità straniera.

Non si è fatto nulla, per fortuna. Ma il camion invece avrà bisogno di un sostanzioso (e costoso) restyling. Una volta “liberato” il mezzo pesante è stato trasportato fino al deposito Aci di Via Orzinuovi. Il conducente è stato sottoposto all'alcol test, risultato negativo.

La dinamica

Agli agenti ha raccontato di non essersi accorto dell'altezza massima del sottopasso. E così è andato dritto, rimanendo incastrato sia con la motrice che soprattutto con il rimorchio. Le delicate operazioni hanno inevitabilmente attirato l'attenzione di passanti e curiosi.

Non sono mancati ovviamente i disagi, anche se contenuti: la strada è rimasta chiusa per più di tre ore, martedì pomeriggio. Nessun problema invece per il transito dei treni sul piccolo viadotto, che non è rimasto assolutamente danneggiato dall'impatto con il camion.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza grave in ospedale per un'infezione: un altro caso dopo Veronica?

  • Operai al cimitero: la bara scivola, si rompe e fuoriesce la salma

  • La testa schiacciata tra la gru e il tetto: così è morto Antonio, padre di tre figli

  • Il dramma di Veronica: uccisa a 19 anni da una meningite fulminante

  • Giovane padre ucciso dalla malattia: "Te ne sei andato troppo presto, proteggici da lassù"

  • Si sente male all'Università, poi la situazione precipita: ragazza muore di meningite

Torna su
BresciaToday è in caricamento