Investito e ucciso da un'auto mentre va al lavoro: era il padre di tre giovani figli

La vittima è un cittadino egiziano di 30 anni

E' Elgammal Asharaf Elsaid il ragazzo egiziano morto nel tragico incidente stradale di San Paolo, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato mentre il giovane si recava a piedi a lavorare da McDonald’s. Il migrante aveva solo 30 anni, in Egitto lo piangono la moglie e i tre giovani figli.

La tragedia si è consumata all’altezza della rotonda della Sp 668. Ancora non è stata chiarita la dinamica dell'incidente, sulla quale sono al lavoro le forze dell'ordine. Pare che il 30enne fosse in compagnia di un amico, rimasto miracolosamente illeso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Investita mentre attraversa la tangenziale di notte: morta ragazza di 22 anni

  • Parcheggia l'auto, poi cammina in mezzo all'autostrada: ucciso da un tir

  • Serpente di un metro e mezzo in classe: panico tra i bimbi della scuola elementare

  • Ucciso dal cancro: fino all'ultimo Luca ha voluto gli amati cani al suo fianco

  • Donna trovata morta nel canale: potrebbe essere stata uccisa

  • Uccisa e fatta a pezzi dal marito: "Conosceva il suo tragico destino"

Torna su
BresciaToday è in caricamento