Investito e ucciso da un'auto mentre va al lavoro: era il padre di tre giovani figli

La vittima è un cittadino egiziano di 30 anni

E' Elgammal Asharaf Elsaid il ragazzo egiziano morto nel tragico incidente stradale di San Paolo, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato mentre il giovane si recava a piedi a lavorare da McDonald’s. Il migrante aveva solo 30 anni, in Egitto lo piangono la moglie e i tre giovani figli.

La tragedia si è consumata all’altezza della rotonda della Sp 668. Ancora non è stata chiarita la dinamica dell'incidente, sulla quale sono al lavoro le forze dell'ordine. Pare che il 30enne fosse in compagnia di un amico, rimasto miracolosamente illeso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Da pochi mesi in Indonesia, morto a 42 anni Davide Savelli

  • Le prime cinque aziende bresciane per fatturato

  • E' morto Menec: la sua storica trattoria meta di celebrità e calciatori

  • Dona 6,6 milioni di euro: il gesto d'amore per il nuovo polo oncologico

Torna su
BresciaToday è in caricamento