Auto travolge un cantiere, investe un operaio e si schianta contro una ruspa

L'incidente venerdì pomeriggio sulla Quinzanese a San Paolo

Foto d'archivio

Pauroso incidente stradale nella Bassa bresciana venerdì 17 gennaio. Verso le 15.30, a San Paolo, un'utilitaria Peugeot ha travolto - per cause ancora da accertare - le transenne di sicurezza di un cantiere a lato della Quinzanese, finendo per investire un operaio impegnato nei lavori di posa della fibra ottica. Nel sinistro è rimasto ferito anche il conducente dell'auto, che ha finito per schiantarsi contro un mezzo pesante presente nel cantiere.

Per i soccorsi sono state inviate le ambulanze della Croce Verde di Orzinuovi e della Croce Bianca del Dominato Leonense, insieme all'auto medica dell’Asst del Garda.

Entrambi i feriti, un 26enne e un 48enne, sono stati portati in ospedale: hanno riportato lesioni serie, ma le loro condizioni non sembrano destare preoccupazione. Sono stati ricoverati in codice giallo. Rilievi e testimonianze sono stati raccolti dai carabinieri di Verolanuova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

  • Coronavirus in Lombardia: 100 persone a rischio, 70 vanno in quarantena

Torna su
BresciaToday è in caricamento