Pauroso frontale con un'auto: scooterista in prognosi riservata

L'incidente giovedì pomeriggio lungo la statale 45 bis: un'auto e uno scooter si sono scontrati frontalmente. Ad avere la peggio il 39enne alla guida della due ruote: è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Gavardo

I soccorsi

Grave incidente giovedì pomeriggio a Salò, lungo la statale 45bis. Stando ad una prima ricostruzione dell'accaduto, uno scooter Aprilia che viaggiava in direzione dei Tormini si è scontrato frontalmente con un'auto, una Renault Kangoo, che procedeva nell'opposto senso di marcia.

Un impatto violento, che ha ridotto lo scooter ad un ammasso di lamiere. Ad avere la peggio il 39enne (T.M. le iniziali) alla guida della due ruote: sbalzato dalla sella è atterrato sull'asfalto. Non avrebbe mai perso conoscenza, ma ha riportato parecchie gravi fratture agli arti inferiori. 

Soccorso dai sanitari del 118, giunti sul posto a bordo di un'ambulanza e di un'automedica, è stato trasportato in codice rosso all'ospedale di Gavardo. Il 39enne, residente a Salò, è stato immediatamente sottoposto ad un delicato intervento chirurgico alla gamba destra e i medici si sono riservati la prognosi. Illeso l'anziano al volante dell'auto: un 75enne del posto.

All'origine dello schianto, come riferito dalla Polizia locale di Salò che è intervenuta per i rilievi, ci sarebbe una mancata precedenza: l'autocarro avrebbe travolto lo scooter mentre svoltava a sinistra per immettersi in via Panoramica. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lastre di cemento sfondano la cabina del tir: strada chiusa e caos traffico

  • Addio Elisabetta, una lunga lotta contro il cancro: "Sei stata un esempio per tutti"

  • Scende dal bus e attraversa la strada: ragazzino travolto sotto gli occhi degli amici

  • Tragico incidente mentre torna a casa dal lavoro: muore padre di famiglia

  • Malore al volante, si schianta nel campo e muore: a bordo dell'auto anche moglie e amici

  • Cade dalla bicicletta e cerca di aiutarlo: il cane gli strappa via il naso

Torna su
BresciaToday è in caricamento