Schianto nella notte: auto finisce nel lago, ragazzo muore sul colpo

L'incidente in Via Cesare Battisti a Sale Marasino: la vittima è un ragazzo di appena 28 anni. Il corpo senza vita è stato ripescato dalle acque del lago d'Iseo

Foto d'archivio

C'era solo lui in macchina, nessun altro passeggero: è uscito di strada poco prima di mezzanotte e mezza, dalla Provinciale di Sale Marasino dopo aver centrato un marciapiede e forse abbattuto anche un albero. Una folle carambola che si è conclusa con un volo di diversi metri nelle gelide acque del lago d'Iseo, che non gli  hanno lasciato scampo.

La sua auto, una Fiat 500 nera, è stata ripescata dai Vigili del Fuoco. E anche il suo corpo, purtroppo esanime, dai sommozzatori. La vittima dell'insolito ma non meno terribile incidente stradale è un ragazzo di appena 28 anni, di cui però non sono ancora state rese note le generalità. L'allarme è stato lanciato intorno alle 00.20 di mercoledì. 

ULTIM'ORA:
Auto nel lago, muore ragazzo: chi è la vittima dell'incidente

Uscito di strada all'altezza di via Cesare Battisti, non lontano dall'imbarcadero del paese. Altri automobilisti avrebbero chiamato i soccorsi dopo aver assistito alla scena. Nel disperato tentativo di salvarlo sono stati chiamati dei veri specialisti, tra cui il Nucleo sommozzatori dei Vigili del Fuoco di Bologna.

Non è stato facile ritrovare il corpo del giovane, purtroppo ormai senza vita. Non si esclude venga sottoposto ad autopsia, per verificare con esattezza le cause del decesso. Anche l'auto è stata issata, e sequestrata dalla Polizia Stradale che si occupa della dinamica del sinistro. La strada è rimasta chiusa per ore, almeno fino alle 4 di mattina, per permettere le operazioni di recupero. In acqua si è scandagliato a lungo, in cerca di altri eventuali passeggeri.

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Pannelli fotovoltaici a Brescia: come funzionano e quali sono i vantaggi

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

  • Ragazzo di 16 anni gravissimo dopo un tuffo: trauma spinale, rischia la paralisi

  • Esce dalla villa per andare in edicola, imprenditore travolto e ucciso da una moto

  • Bambina bresciana sparisce in spiaggia, incubo per mamma e papà

Torna su
BresciaToday è in caricamento