Sabbio Chiese: tamponamento a catena in galleria, due feriti e traffico in tilt

L'incidente sabato lungo la variante della strada statale 237 Del Caffaro: feriti un 29enne e una 60enne, entrambi trasportati all'ospedale di Gavardo. Pesanti le ripercussioni sul traffico

immagine d'archivio

Si è trovata sul parabrezza un sacchetto della spazzatura ed ha inchiodato di colpo in galleria, l'auto che seguiva non si sarebbe accorta in tempo della manovra, colpendola in pieno. Ad innescare il tamponamento a catena una 60enne al volante di un Clio diretta a Sabbio Chiese. Un incidente che non ha fortunatamente avuto gravi conseguenze per le persone coinvolte, ma che ha creato pesanti disagi.

Tutto è accaduto nel primo pomeriggio di sabato, lungo la variante della strada statale 237 del Caffaro, all'interno della galleria 'Pavone'. La donna, residente a Bione, avrebbe frenato di colpo alla vista del sacchetto, venendo centrata da una Golf. Un impatto violento, tanto che l'auto della 60enne è stata spinta una decina di metri più avanti. Il 50enne che era al volante della terza vettura coinvolta, una Punto, è riuscito a limitare i danni urtando la Golf solo sullo spigolo posteriore sinistro. 

Sul posto tre ambulanze e la Polizia stradale di Salò: la 60enne e il 29enne al volante della Golf sono stati portati in ospedale, a Gavardo. Per loro pare nulla di grave, tanto che sono stati ricoverati in un rassicurante codice giallo. 

Pesanti invece i disagi per gli altri automobilisti: la statale è stata prima chiusa, poi per alcune ore è stato istituito il senso unico alternato di marcia. Lunghe colonne si sono formate anche sulle strade secondarie. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

Torna su
BresciaToday è in caricamento