Auto 'vola' nella scarpata dopo l'incidente: bimba di un anno in ospedale

È successo mercoledì pomeriggio sulla Provinciale 19. La piccola è stata portata al Civile.

Foto d'archivio

Una dinamica paurosa, quella dell'incidente avvenuto mercoledì pomeriggio lungo la Provinciale 19, in territorio di Rodengo Saiano. Coinvolte due auto, una delle quali ha finito la sua corsa in una scarpata.

Il bilancio è di due feriti, non gravi. Tra loro anche una bambina di un anno: la piccola è stata trasportata la Civile di Brescia e sottoposta a tutti gli esami del caso: per fortuna avrebbe rimediato solo lievissime ferite.

In base a quanto ricostruito dagli agenti della Stradale di Iseo, entrambe le auto coinvolte viaggiavano nella stessa direzione di marcia: pare che una Peugeot abbia rallentato, mentre il conducente di una Citroen non avrebbe fatto in tempo a frenare. L'urto è stato violento, la Peugeot è caduta dalla scarpata che costeggia la provinciale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'allarme è scattato attorno alle 17: in pochi minuti sono sopraggiunte tre ambulanze in codice rosso. Inizialmente si è temuto il peggio per la conducente della Peugeot, una 57enne. Per fortuna le condizioni della donna non sono critiche: è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale Ome e ricoverata in codice giallo. Tanta paura, ma nulla di grave anche per la bimba di un anno che viaggiava a bordo dell'altra auto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento