Auto invade l’opposta corsia e finisce contro un camion: ragazzo in ospedale

L’incidente mercoledì mattina lungo la 45bis. Il giovane che era al volante della macchina è stato ricoverato alla Poliambulanza

Foto d'archivio

Ha perso il controllo dell’auto, per cause ancora da accertare, e ha invaso l’opposta corsia di marcia per poi schiantarsi contro un camion. Se l’è vista davvero brutta un 19enne di origine moldava che mercoledì mattina, mentre percorreva la Statale 45bis, è finito contro la fiancata di un camion che viaggiava verso Brescia.

Per fortuna lo schianto non è stato frontale, ma nei momenti successivi all’incidente, avvenuto attorno alle 10.45 all’altezza di Rezzato, si è temuto il peggio per l’automobilista. In pochi minuti sono sopraggiunte un’ambulanza e un’automedica, in codice rosso, e i Vigili del Fuoco: si temeva infatti che il 19enne fosse rimasto incastrato nell'abitacolo.

L’allarme è poi rientrato: il giovane non riusciva ad uscire dall’auto a causa del forte shock subito e si sarebbe ripreso poco dopo l’arrivo dei soccorsi. Per lui, smaltito lo spavento, pare nulla di grave: è stato trasportato in ambulanza alla Poliambulanza e ricoverato in codice giallo. 

La ricostruzione della dinamica è al vaglio della Polizia Stradale di Desenzano, che si è occupata dei rilievi di rito.

Potrebbe interessarti

  • Le 5 migliori piante antizanzare

  • Biscotto di anguilla, baguette di lumache: i migliori ristoranti bresciani per il Gambero Rosso

  • La dieta detox per tornare in forma e depurare l’organismo

  • Abbandono di rifiuti: 200.000 euro di multe in un anno, arrivano le fototrappole

I più letti della settimana

  • Scomparso nel lago da tre giorni, ritrovato sano e salvo

  • Frontale in galleria: morta la moglie di un noto industriale

  • Commerciante e padre di famiglia, muore il giorno del suo compleanno

  • Fa il bagno nel lago e non torna più a riva: ricerche in corso

  • Morte di Jennifer, la donna che l’ha investita accusata di omicidio stradale

  • Bimba di poco più di un mese si spegne in ospedale: "E' volata in cielo"

Torna su
BresciaToday è in caricamento