Terribile schianto in moto: auto si ribalta, centauro grave in ospedale

L'incidente domenica pomeriggio in Via Stazione Vecchia a Provaglio d'Iseo: ad avere la peggio un giovane centauro bresciano di 26 anni

Foto d'archivio

E' successo più o meno allo stesso orario dell'incidente di Gavardo sulla Ss45bis, certo con meno vetture coinvolte e meno feriti: purtroppo però il centauro sbalzato dalla moto domenica pomeriggio a Provaglio d'Iseo è ricoverato in gravi condizioni al Civile di Brescia, nel reparto di Rianimazione e in prognosi riservata.

Si tratta di un giovane bresciano di 26 anni: intorno alle 15, in sella alla sua moto Honda Cbr, si è schiantato contro una Lancia Y che a quanto sembra non avrebbe rispettato la precedenza, in uscita da un parcheggio perpendicolare a Via Stazione Vecchia, la strada dove è avvenuto l'incidente.

Una botta tremenda: la violenza dell'impatto ha fatto addirittura ribaltare l'auto, finita appoggiata sul suo fianco destro. Illesi i due all'interno della vettura, mentre come detto sono gravi le condizioni del centauro: è stato sbalzato sull'asfalto a diversi metri di distanza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In pochi minuti sul posto ambulanza e automedica, mentre dal Civile l'elisoccorso era già decollato sul posto. Medicato sul posto e caricato in barella, è stato poi trasferito d'urgenza in ospedale a Brescia, in codice rosso. Rilievi e viabilità sono stati affidati alla Polizia Stradale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade sommerse da un'incredibile grandinata: servono le ruspe per liberarle

  • Lo sfogo dell'infermiera: "Il mio sangue coagula come quello di un vecchietto allettato"

  • Tragedia in azienda: operaio bresciano si toglie la vita

  • Violenta rissa, ragazzino picchiato e lasciato ferito in mezzo alla strada

  • Coronavirus, negativo al tampone poi la ricaduta: è morto Alberto Inversini

  • La ex del fratello 'pippa' 1.200 euro di cocaina e non paga: minacce e arresto

Torna su
BresciaToday è in caricamento