Non tira il freno a mano, ragazza resta schiacciata tra l'auto e il cancello di casa

Foto d'archivio

Attorno alle 23.15 di mercoledì, in via Bertazzoli a Poncarale, una ragazza di 22 anni è stata investita dalla sua stessa auto. Stando a una prima ricostruzione della dinamica, la giovane sarebbe scesa dall'auto una volta rientrata in casa, iniziando a cercare il suo cagnolino lungo il vialetto.

A quel punto il veicolo avrebbe iniziato a muoversi da solo, probabilmente perché la 22enne si era dimenticata di tirare il freno a mano. E' stata così investita rimanendo schiacciata tra l'auto e il cancello, che - nel frattempo - si era chiuso in modo automatico alle sue spalle.

Lanciato l'allarme al 118, sul posto sono intervenute due ambulanze e l'elisoccorso decollato da Brescia. Dopo le prime cure sul posto, la giovane è stata portata in volo all'ospedale Civile, dov'è stata ricoverata in codice giallo: serie - dunque - le lesioni riportate, ma non dovrebbe essere in pericolo di vita.
 

Potrebbe interessarti

  • Sudorazione eccessiva? Ecco cos'è l'iperidrosi

  • Cosa possono bere (e cosa no) i bambini nell’età della crescita

  • Caffè, brioche e dolci sorprese: i bar di Brescia dove la colazione è un'arte

  • Lo spioncino digitale per la porta di casa

I più letti della settimana

  • Nadia è morta per un cancro al cervello: la spiegazione degli oncologi italiani

  • "Era drammatico: Nadia sapeva che sarebbe morta, ma non perdeva il sorriso"

  • Offlaga: parte un colpo di fucile, morto il 19enne Riccardo Moretti

  • Nadia Toffa, al funerale c'era l'ex fidanzato: quando parlò di figli e matrimonio

  • Nadia Toffa, è il giorno dell'addio: attese centinaia di persone da tutta Italia

  • Da un piccolo allevamento a un impero da 50 milioni: morta Elvira Crescenti

Torna su
BresciaToday è in caricamento