Inseguimento a folle velocità, poi lo schianto: feriti due poliziotti, banditi in fuga

È successo nella notte tra domenica e lunedì: dopo lo schianto, l'auto dei fuggitivi e quella della polizia stradale di Chiari sono uscite di strada.

Foto d'archivio

L'inseguimento a folle velocità, poi lo schianto, tremendo. Nell'incidente sono rimasti feriti dua agenti della polizia stradale di Chiari. Tutto è accaduto nella notte tra domenica e lunedì: i poliziotti stavano tallonando da chilometri un'auto con a bordo almeno due uomini. 

Dopo aver attraversato, a folle velocità, i centri abitati di alcuni comuni, la macchina sui cui viaggiavano i malviventi e quella della polizia si sono scontrate, uscendo entrambe di strada. Lo schianto è avvenuto tra Soncino e Torre Pallavicina, al confine tra la Bergamasca e il Cremonese.

Ad avere la peggio sono stati i due giovani agenti: estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco, sono poi stati trasportati d'urgenza all'ospedale di Chiari. Stando alle prime informazioni trapelate, avrebbero riportato seri traumi, ma non avrebbero mai perso conoscenza e le loro condizioni non sarebbero critiche.

Nulla di grave, invece, per i due fuggitivi: sono riusciti ad abbandonare l'auto prima dell'arrivo sul posto dei soccorsi, per poi far perdere le proprie tracce nei campi circostanti. Ancora da ricostruire sia la dinamica dello schianto, sia le ragioni all'origine dell'inseguimento culminato nel terribile schianto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • La tragica fine di Francesca: picchiata e strangolata al parco pubblico

  • "L'ha massacrata a mani nude, poi è andato al bar": il killer è appena diventato papà

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento